Il nostro sito utilizza esclusivamente cookies tecnici per migliorare i servizi offerti. Non vengono utilizzati cookies di profilazione per l'invio di messaggi pubblicitari.

In ogni caso puoi sempre decidere di disabilitare l'utilizzo dei cookies dal tuo browser.

Per maggiori informazioni sulla nostra cookies policy e per istruzioni dettagliate su come disabilitare l'uso dei cookies puoi leggere l'informativa estesa.

Il nostro sito utilizza i cookies per offrirti un servizio migliore.

Proseguendo nella navigazione sul sito accetti l'utilizzo dei cookies. Per saperne di piu'

Approvo

Il nostro sito utilizza esclusivamente cookies tecnici per migliorare i servizi offerti. Non vengono utilizzati cookies di profilazione per l'invio di messaggi pubblicitari.

In ogni caso puoi sempre decidere di disabilitare l'utilizzo dei cookies dal tuo browser.

Per maggiori informazioni sulla nostra cookies policy e per istruzioni dettagliate su come disabilitare l'uso dei cookies puoi leggere l'informativa estesa.

LE GRANDI ARTICOLAZIONI RINGRAZIANO....

Riceviamo e pubblichiamo la lettera del Dottor Giovanni Pietro Casali sul tema in oggetto

Il Presidente: Dott. Ottavio Di Stefano

Le GRANDI ARTICOLAZIONI ringraziano.....

 

Parlo a nome delle ARTICOLAZIONI che ogni giorno, dalla mattina alla sera, si oppongono alla forza di gravità e ci permettono di stare in piedi e di muoverci. Sono articolazioni semplici e robuste, ma a volte il loro lavoro meccanico è scorretto e lanciano il loro grido... di DOLORE, che spesso non viene ascoltato o viene sottovalutato. Ma alcuni medici  pongono attenzione a questi problemi e non si scoraggiano abbandonando queste articolazioni al loro destino. Questi medici lavorano ogni giorno anche sul territorio e capiscono il ruolo della riabilitazione  e intervengono anche se il percorso è complesso, consci che senza l'impegno e la costanza del paziente ogni tentativo conservativo fallisce.

GRAZIE MMG, i più attenti a privilegiare la riabilitazione e i più sensibili a frenare l'invalidità. A volte le strategie diagnostiche e terapeutiche più razionali, più validate, meno invasive e meno costose sono scartate dal MERCATO SANITARIO, non sono capite dalla gente, ma fortunatamente fanno ancora parte del bagaglio culturale clinico-pratico del mmg.

Forse, se si spendesse qualche risorsa in più nella ricerca delle CAUSE DEGENERATIVE ARTICOLARI invece che focalizzarsi sempre sulle nuove e sofisticate tecniche chirurgiche articolari, le grandi articolazioni ringrazierebbero....


Dr. Giovanni Pietro Casali (medico pratico) augura buone feste e felice anno nuovo