Il nostro sito utilizza esclusivamente cookies tecnici per migliorare i servizi offerti. Non vengono utilizzati cookies di profilazione per l'invio di messaggi pubblicitari.

In ogni caso puoi sempre decidere di disabilitare l'utilizzo dei cookies dal tuo browser.

Per maggiori informazioni sulla nostra cookies policy e per istruzioni dettagliate su come disabilitare l'uso dei cookies puoi leggere l'informativa estesa.

Il nostro sito utilizza i cookies per offrirti un servizio migliore.

Proseguendo nella navigazione sul sito accetti l'utilizzo dei cookies. Per saperne di piu'

Approvo

Il nostro sito utilizza esclusivamente cookies tecnici per migliorare i servizi offerti. Non vengono utilizzati cookies di profilazione per l'invio di messaggi pubblicitari.

In ogni caso puoi sempre decidere di disabilitare l'utilizzo dei cookies dal tuo browser.

Per maggiori informazioni sulla nostra cookies policy e per istruzioni dettagliate su come disabilitare l'uso dei cookies puoi leggere l'informativa estesa.

BIOTESTAMENTO. GUIDA PER UNA CORRETTA INFORMAZIONE E STESURA DELLE DISPOSIZIONI ANTICIPATE DI TRATTAMENTO

 

A un anno e mezzo dall’entrata in vigore della normativa sulle Disposizioni Anticipate di Trattamento, l’opportunità offerta dalle DAT è ancora poco conosciuta dalla popolazione.
L’Odine dei Medici di Brescia ha inteso porre l’accento sull’importanza di un’informazione adeguata, realizzando un opuscolo rivolto ai cittadini, dal titolo “Biotestamento – Guida per una corretta informazione e stesura delle disposizioni anticipate di trattamento”.


Il pratico vademecum, frutto del lavoro della Commissione di Bioetica dell’Ordine, utilizza un linguaggio semplice per spiegare a tutti che cosa sono le DAT (conosciute comunemente come Biotestamento), chi le può scrivere e perché, come compilarle e conservarle.
L’opuscolo, che verrà distribuito sul territorio, sottolinea l’importanza di un’adeguata informazione medica, presupposto fondamentale per la stesura delle DAT.


icon PIEGHEVOLE - BIOTESTAMENTO